Architettura

L'obiettivo formativo del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico, conforme alla Direttiva 85/384/CEE, è quello di creare una figura professionale che unisca una specifica capacità progettuale a livello architettonico e urbanistico alla padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva dell'opera che ha ideato, in modo da poterne seguire con competenza la corretta esecuzione sotto il profilo estetico, funzionale e tecnico-economico.

Gli obiettivi di apprendimento
Nel corso dei 5 anni di studio, le attività sono equilibratamente ripartite tra gli aspetti teorici e pratici, in modo da consentire agli studenti di raggiungere obiettivi di apprendimento fondamentali come:

  • la capacità di progettare alla scala dell'edificio, della città e del paesaggio;
  • la conoscenza della storia e delle teorie dell'architettura;
  • la conoscenza delle teorie e delle tecniche del restauro;
  • la conoscenza in materia di urbanistica e pianificazione;
  • la conoscenza dei metodi di indagine e di preparazione del progetto di costruzione;
  • la conoscenza dei problemi di concezione strutturale, di costruzione e di ingegneria civile;
  • la conoscenza dei problemi fisici e delle tecnologie, per una progettazione degli edifici che tenga conto dei fattori climatici;
  • la capacità tecnica che consenta di progettare correttamente edifici sia dal punto di vista della sicurezza (strutturale, impiantistica, distributiva), sia dal punto di vista del fattore costo tenendo conto dei regolamenti in materia di costruzione.

Le attività didattiche
L'insieme delle attività didattiche è articolato in tre periodi:

  • il primo ciclo (primo e secondo anno) è orientato alla formazione di base.
  • il secondo ciclo (terzo e quarto anno) alla formazione scientifico-tecnica e professionale.
  • il terzo ciclo (quinto anno) alla preparazione della tesi di laurea.

Per le lezioni è previsto l'obbligo di frequenza che deve essere soddisfatto con la partecipazione a tutte le modalità di apprendimento previste per gli insegnamenti.

Il raggiungimento dei 300 Crediti Formativi Universitari (CFU) previsti, tra esami sostenuti, attività di laboratorio e tirocinio, consentirà agli studenti di conseguire la Laurea Magistrale in Architettura

Iscrizioni al test

Test di ammissione, 85 posti (+ 2 per candidati di Paesi non UE residenti all'estero) 
Pre-test: lunedì 2 settembre 2019 alle ore 11:00 nell'aula B003 del Campus di Matera
Data test: giovedì 5 settembre 2019 alle ore 11:00
Durata del test: 100 minuti
Struttura del test: questionario a risposta multipla costituito da 60 domande relative alle seguenti aree disciplinari: cultura generale (12); ragionamento logico (10); storia (16); disegno e rappresentazione (10); fisica e matematica (12). Risultano idonei i candidati che abbiano ottenuto un punteggio minimo pari a 20 punti.
Documenti necessari: copia della ricevuta di iscrizione e del bollettino, documento di identità
Iscrizioni online: dal 3 luglio alle ore 15:00 del 25 luglio attraverso il portale UniversItaly e poi perfezionate attraverso la procedura informatizzata sul sito web di Ateneo https://unibas.esse3.cineca.it/Home.do entro le ore 12:00 del 30 luglio
Indicazione sede: la sede indicata come prima preferenza è quella in cui dovrai sostenere la prova
Pubblicazione punteggi della prova: 19 settembre
Visione del proprio elaborato sul portale UniversItaly: 27 settembre
Pubblicazione graduatoria nazionale di merito nominativa: 1 ottobre