Organizzazione didattica - Stpc

Esami di profitto

  • Appelli di esame definiti dai docenti del Dipartimento
  • Commissioni di esame

 

Tirocini
Il Corso di Studi prevede la possibilità per gli studenti di frequentare, al II anno di Corso, un tirocinio formativo presso soggetti esterni convenzionati con l’Ateneo. Si tratta di un'opportunità per avere un primo approccio pratico con i contesti lavorativi e per sviluppare un'attività formativa più orientata alla realizzazione di obiettivi specificamente connessi al contesto lavorativo in cui gli studenti sono collocati.

Ai fini della individuazione degli obiettivi formativi specifici dell’attività di tirocinio e del suo accreditamento, lo studente deve individuare un tutor universitario, scelto tra i docenti titolari di uno degli insegnamenti attivati.

Il tirocinio, della durata di 150 ore, può essere attivato dopo aver conseguito 30 CFU. L'istanza per l'individuazione delle attività di tirocinio da svolgere va inoltrata al Consiglio del Corso di Studi, secondo le modalità da questo stabilite, che si occupa anche della valutazione delle domade e della loro approvazione. Ti ricordiamo che la frequenza delle attività di tirocinio è obbligatoria.

A conclusione del tirocinio, dopo aver consegnato il diario, va effettuata la verbalizzazione sia sul proprio libretto che su un apposito registro disponibile in Segreteria didattica.

Esami di Laurea
In questa sezione troverai le informazioni destinate ai laureandi sulla modulistica necessaria per la richiesta della tesi, le note redazionali per la sua predisposizione, il calendario degli Esami e gli avvisi sulle scadenze per le varie sedute.

 

Puoi trovare le informazioni relative al precedente anno accademico nella seguente sezione Archivio: